Bioetic bijoux, bigiotteria eco-friendly

lunedì, aprile 11, 2016

Ciao a tutte.

Oggi un post un po’ più fotografico e meno recensivo del solito.

Avete mai sentito parlare di BioEtic Bijoux? Per me ultimamente è stata una piacevole scoperta.

E’ infatti una linea di bigiotteria eco-friendly, che utilizza materiali riciclati e privi di sostanze tossiche, ipoallergenici e  certificati nickel-free, il tutto made in Italy.

bioetic bijoux

Bio:

I nostri sono prodotti BIO perché realizzati nel pieno rispetto della natura.
La nostra scelta etica di tutela e salvaguardia dell’ambiente ci ha portati a selezionare con cura ciascun materiale necessario alla produzione dei nostri articoli, ed è per questo che:

• Il materiale è in parte riciclato;
• La materia prima è priva di sostanze tossiche e/o cancerogene;
• Il cristallo che abbiamo scelto è SWAROVSKI ELEMENTS, l’unico al mondo a non avere piombo;

• Gli espositori e le card sono realizzati con Carta FSC;
• Le galvaniche sono realizzate da aziende italiane in regola con le normative sullo smaltimento rifiuti;

Etic:

Etico perché tutti i prodotti sono realmente “made in Italy”, senza sfruttamento di manodopera a basso costo dei paesi in via di sviluppo.

La maggior parte della bigiotteria presente ad oggi nel nostro mercato è di importazione, realizzata con lo sfruttamento anche del lavoro minorile, attraverso l’elargizione di salari iniqui per l’attività svolta. Questo comporta lo sfruttamento di persone e l’arricchimento di aziende senza scrupoli.

Bioetic Bijoux è nato con l’intento di contrastare fermamente tali meccanismi volti al mero profitto realizzato anche a discapito delle classi più deboli e si è invece prefissato l’obiettivo di aiutare i bambini più sfortunati ridando loro il diritto al gioco. Proprio per questo abbiamo deciso di sostenere con parte dei nostri incassi alcune associazioni umanitarie.

Spulciando il sito intenet, ho appreso anche di come una metodologia di lavorazione dei metalli denominata “galvanica” possa essere nociva e inquinante, richiedendo l’uso del cianuro:

Il trattamento galvanico da noi scelto non è basato sull’argento ma sul bronzo bianco, elemento che, per trattarlo, non richiede l’uso del cianuro. Il risultato finale è un pezzo “colore argento”, lucido, luminoso e non soggetto ad ossidazione. Rodio e argento, i due elementi più usati nella bigiotteria per il bagno galvanico, possono risultare forse più lucenti ma, il processo industriale è altamente più inquinante.

L’azienda scelta da Bioetic Bijoux per il trattamento galvanico è italiana, con sede operativa nel territorio italiano, è certificata ed in regola con le norme italiane ed europee per lo smaltimento di sostanze tossiche

Gli orecchini e i bracciali BioEtic sono uno più bello dell’altro e incredilmente luminosi.

bioetic bijoux_farfalla

 

bioetic bijoux_farfalla1

 

bioetic bijoux_punto luce

 

bioetic bijoux_punto luce1

 

bioetic bijoux_cubo

 

bioetic bijoux_cubo1

 

bioetic bijoux_luna

 

bioetic bijoux_luna1

 

bioetic bijoux_perla

 

bioetic bijoux_perla1

 

bioetic bijoux_goccia

 

bioetic bijoux_stella

 

bioetic bijoux_cuore

Bracciale in argento 925 Snake:

bioetic bijoux_bracciale argento

bioetic bijoux scatola

 

bioetic bijoux1

bioetic bijoux2

Ne sono rimasta colpita in maniera del tutto positiva.

I prezzi sono contenuti ed alla portata di tutti: spaziano da € 5 a € 15 per gli orecchini e meno di € 20 per i bracciali.

Sono reperibili in molte farmacie e parafarmacie. Nel sito (qui) c’è un elenco dei rivenditori sparsi sul territorio italiano.

Per chi avesse difficoltà o semplicemente lo preferisse, c’è anche lo shop on-line.

Che vi sembra? Ne siete rimaste affascinate quanto me?

Un abbraccio forte forte.

DISCLAIMERQuesto prodotto mi è stato gentilmente inviato a scopo recensivo, senza nulla pretendere e senza alcuna controrichiesta. La presente recensione è frutto di un mio personale gusto e non è influenzata da alcun rapporto finanziario o pubblicitario.

  • Share:

You Might Also Like

7 commenti

  1. Carini gli orecchini, tra l'altro i prezzi sono piuttosto abbordabili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio e grazie per il tuo commento :)

      Elimina
  2. Sono davvero graziosi, soprattutto quelli a forma di luna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non saprei...forse fra tutti preferisco le farfalle :)

      Elimina
  3. Ciao Federica,
    atterriamo per la prima volta sul tuo blog ed è una bella scoperta!
    Da produttori di cosmetici bio è importante sapere che ci sono persone impegnate a fare cultura sui prodotti naturali e biologici.
    Inoltre spesso chi acquista non pensa al danno che può causare il trucco o un accessorio come un bijoux sul nostro corpo, per cui questo post è davvero interessante e utile!
    Piacere di conoscerti,

    Teresa di Aer Cosmetics

    RispondiElimina
  4. Visti molte volte in farmacia e nelle parafarmacie ma, non ho mai avuto l'occasione di provarli. Penso che possono fare al caso mio, i comuni orecchini di bigioteria mi creano molto prurito e difficilmente riesco a portarli per tutta la giornata. Non ho mai fatto le prove allergiche del nichel o di altri metalli ma penso che possa essere una reazione, anche se mi succhede solo con gli orecchini. Grazie per il post un bacione alla prossima;-)

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore! ♥